Slavc-e-Giulietta, lupi di Lessinia

Scomparsa coppia storica di lupi della Lessinia

Scienza e ambiente

Slavc e Giulietta, la coppia di lupi della Lessinia, sono scomparsi. Ad inizio 2022 era stata la femmina Giulietta a scomparire, probabilmente vittima di uno scontro intra-specifico. In primavera il suo storico compagno Slavc si era riprodotto con una nuova femmina. In estate anche Slavc è però scomparso, ad un’età record per un lupo in natura (12-13 anni).

Quella composta da Slavc e Giulietta è stata

la prima coppia di lupi rilevata nel 2012 dopo quasi un secolo di assenza della specie nell’Italia nord-orientale. In questi ultimi 10 anni la loro unione ha dato alla vita numerose cucciolate, e molti dei nuclei familiari presenti oggi nelle Alpi orientali sono composti da figli della coppia.

L’incontro tra Slavc e Giulietta ha segnato anche un altro evento storico per la conservazione del lupo in Europa: l’incontro tra la popolazione italiana e la popolazione dinarica. Dopo secoli di isolamento, dovuto in parte alla rarefazione della specie a causa della persecuzione umana degli ultimi secoli, queste popolazioni sono tornate e incontrarsi proprio grazie al viaggio di Slavc, che dalla Slovenia riuscì ad arrivare in Veneto al termine di uno storico viaggio di dispersione.

Questo celebre nucleo è nato dall’incontro del 2012 tra il lupo maschio di origine slovena denominato Slavc e dalla lupa ribattezzata Giulietta. Esso si è riprodotto per la prima volta nel 2013, stabilendosi in gran parte dell’Altopiano.

Slavc e Giulietta, un nucleo importante

Questo nucleo di lupi è davvero importante, in quanto, attraverso le proprie riproduzioni ha contribuito in maniera decisiva al ripopolamento naturale delle Alpi Orientali attraverso la dispersione dei propri nati.

A partire dai primi mesi del 2022  non si sono più avuti riscontri sulla presenza della lupa Giulietta. Dalle diverse osservazioni effettuate il branco appariva composto da almeno 6 esemplari, con a guida sempre il maschio Slavc, ma in nessun caso è stata riscontrata la presenza della storica femmina.

La conferma della sua assenza si è avuta durante il mese di luglio, quando è stato possibile osservare il maschio Slavc insieme ad una nuova lupa femmina con evidenti mammelle, segno inequivocabile dell’allattamento dei cuccioli e dell’avvenuta riproduzione.

Questo esemplare, già fotografato nel corso del 2021, riconoscibile per un particolare segno all’orecchio sinistro ci ha confermato la sparizione di Giulietta e la presenza di una nuova lupa dominante a capo dello storico Branco della Lessinia. Questa nuova lupa è stata denominata Orecchio Mozzo.

Orecchio Mozzo, nuova lupa dominante

Nel corso dell’estate in diverse occasioni abbiamo quindi potuto osservare 5 nuovi nati nel branco della Lessinia frutto presumibilmente dell’unione di Slavc con la nuova femmina Orecchio Mozzo.

Durante il mese di Agosto diverse informazioni che ci sono casualmente giunte da appassionati, escursionisti e abitanti del territorio ci hanno permesso, una volta messe insieme, di ipotizzare che la causa della morte di Giulietta possa essere riconducibile ad uno scontro tra lupi avvenuto a metà gennaio del 2022.

In questo scontro la lupa Giulietta sarebbe stata ferita mortalmente dagli elementi di un branco rivale, presumibilmente il Branco della Lessinia Orientale, oppure da uno scontro in seno al proprio branco, anche se questa ipotesi appare poco probabile.

Alcune immagini che sono state successivamente raccolte testimonierebbero il rinvenimento da parte di un escursionista di una possibile carcassa di canide di cui restavano colonna vertebrale e testa, interamente consumata da selvatici, possibilmente riconducibile a Giulietta.

Per quanto riguarda il lupo maschio Slavc, la cui età nel 2022 è stimata in 13 anni, l’ultimo avvistamento risale al 13 di agosto. In seguito il maschio non è stato più osservato e durante l’inizio del 2023 abbiamo avuto modo di osservare la femmina ‘Orecchio Mozzo’ accompagnata da un altro maschio, entrambi in atteggiamento dominante.

Ad oggi non esistono riscontri certi ma è altamente ipotizzabile che durante l’inverno 2022/2023 anche Slavc sia morto, tuttavia ad oggi non è possibile stabilirne le cause.

16 thoughts on “Scomparsa coppia storica di lupi della Lessinia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *