Consiglio d’Europa: esce la Russia

Consiglio d'Europa

Nella mattinata di ieri, con un simbolico ammainabandiera nella sede di Strasburgo, la Russia è uscita dal Consiglio d’Europa, di cui faceva parte da 26 anni. La decisione di Mosca è arrivata dopo una riunione straordinaria dell’organizzazione che mercoledì ha deciso di escluderla a causa della sua aggressione all’Ucraina lo scorso 24 febbraio.

Il Consiglio d’Europa, che non è uno degli organi dell’Unione europea, raccoglie 47 Stati del continente europeo, diventati 46 ieri. Il suo scopo è promuovere la democrazia e i diritti umani in Europa, anche attraverso la sua emanazione giuridica rappresentata dalla Corte europea dei diritti dell’uomo.

Fino a una sua riammissione, i cittadini della Russia non potranno più farvi ricorso. Sempre ieri, i ministri del Consiglio d’Europa hanno deciso di sospendere le relazioni con la Bielorussia, per il ruolo giocato dal Paese nell’invasione dell’Ucraina. Questo significa che la Bielorussia non potrà più partecipare alle riunioni e attività dell’organizzazione, anche se permangono i suoi diritti come parte contraente di convenzioni internazionali.

Le proteste dei russi contro la guerra

Mentre è sempre più evidente l’isolamento della Russia, il suo Presidente Vladimir Putin potrebbe presto trovarsi a gestire proteste sempre più feroci contro la guerra. Secondo l’intelligence degli Stati Uniti, in tre settimane di guerra sarebbero almeno 7mila i soldati russi uccisi in Ucraina, più di quelli che ha perso Washington dopo 20 anni di conflitto in Iraq e Afghanistan. Una cifra che il governo russo avrà sempre più difficoltà a negare agli occhi dei suoi cittadini. Oltreoceano, intanto, l’amministrazione Biden ha fatto sapere che il Presidente statunitense parlerà oggi con quello cinese Xi Jinping, per “mantenere aperte le linee di comunicazione tra gli Stati Uniti e la Cina”. “Si discuterà di come gestire la competizione tra i due Paesi e della guerra russa in Ucraina”, ha reso noto la portavoce della Casa Bianca.

Fonte: The Vision

Articoli Correlati

Go up