Autunno, arrivano le serie tv più attese

serie tv Anelli del Potere

Ciò non toglie, però, che l'autunno sia comunque la stagione nella quale i grandi network e appunto le piattaforme concentrino le loro novità più rilevanti, cercando di calare i loro assi migliori prima della fine dell'anno. Ecco allora, appena finito agosto, ciò che ci aspetta nei prossimi mesi per quanto riguarda i titoli seriali più interessanti da tenere d'occhio e attendere con una certa fibrillazione queste serie tv:

Il Signore degli anelli: Gli anelli del potere

Non bisognerà attendere molto per vederla, dato il suo debutto in tutto il mondo il 2 settembre, ma la serie prequel del Signore degli anelli è attesa con grande aspettativa da tutti i fan. Com'è noto le vicende narrate qui sono ambientate migliaia di anni prima delle storie della Terra di Mezzo che abbiamo conosciuto nella trilogia principale. Vedremo la versione giovane di personaggi come Galadriel e Elrond, ma soprattutto l'avvento del malvagio Sauron e tantissimi nuovi personaggi. La scala di questa produzione Prime Video si prospetta decisamente epica.

The Old Man

American Gigolo

Dopo essersi fatto notare in serie come The Walking Dead, The Punisher e We Own This CityJon Bernthal si conferma come uno degli interpreti più intriganti della sua generazione in questo adattamento seriale del film cult degli anni Ottanta. Riprendendo in una versione aggiornata il personaggio che fu di Richard Gere, Bernthal interpreta Julian Kaye, tornato libero dopo un'ingiusta condanna di 15 anni e che, cercando di reinserirsi nel sex work losangelino, va alla ricerca di chi l'ha incastrato. Ancora non è definito un debutto in Italia.

Prisma

Dopo il successo di Skam Italia, gli sceneggiatori Ludovico Bessegato e Alice Urciuolo tornano con una nuova serie teen questa volta prodotta per Prime Video ma che continua ad esplorare la multiforme identità giovanile. A quanto sappiamo la serie di formazione, al via in autunno, ruoterà attorno alla complessa relazione tra l’identità, le aspirazioni, l’aspetto fisico e gli orientamenti sessuali di un gruppo di teenager di Latina, a partire dai due gemelli Marco e Andrea.

Mercoledì

L'esordio di Tim Burton nel mondo delle serie tv è giustamente avvolto nel più fitto mistero. Sappiamo solo che la nuova versione delle storie della famiglia Addams, in arrivo entro la fine dell'anno su Netflix, si concentrerà sulla figlia Mercoledì interpretata da Jenna Ortega. Spedita in una famiglia per giovani con doti soprannaturali, la ragazza scoprirà oscuri segreti sulla propria famiglia. Nel cast anche Catherine Zeta-Jones nei panni di Morticia e Luis Gúzman in quelli di Gomez.

The Crown, quinta stagione

È attesa per novembre la quinta stagione di The Crown, l'acclamata serie Netflix che racconta le vicende della famiglia reale britannica. Come consuetudine ogni due stagioni cambia tutto il cast, a partire da Imelda Staunton che prende il posto di Olivia Colman nell'interpretare la regina Elisabetta. Siamo ormai giunti negli anni Novanta, decennio particolarmente sofferto per i Windsor, culminato nella morte di Lady Diana.

Willow

Forse in Italia il cult del cinema fantasy Willow non ha mai avuto così grande eco come negli Stati Uniti. Ma se consideriamo che il film del 1988 era stato ideato da George Lucas e diretto da Ron Howard non stupisce la volontà di Disney+ di trarne una nuova versione a episodi. Il protagonista Warwick Davis tornerà nei panni di Willow Ufgood, il contadino ex aspirante mago che dovrà salvare nuovamente le sue terre da una minaccia malvagia non meglio indefinita, occupandosi al contempo di una nuova generazione di eroi. Il debutto è previsto per il 30 novembre.

The Idol

Dal creatore di Euphoria Sam Levinson e dal cantante dei record The Weeknd arriva The Idol, una delle serie Hbo che si prospetta essere tra le più disturbanti di questa fine d'anno. Ambientata nei meandri più oscuri dell'industria discografica, racconta di un guru (The Weeknd stesso) che diventa il leader carismatico di una setta, il quale stringe una relazione complicata con una giovanissima popstar interpretata da Lily-Rose Depp (sì, la figlia di Vanessa Paradis e Johnny Depp). Se ci fosse un limite per l'hype qui si sarebbe ampiamente superato.

Tulsa King

Se pensate a Sylvester Stallone come un vecchio rintronato dai troppi film d'azione vi sbagliate di grosso. L'attore, ancora agguerrito per quanto riguarda i suoi diritti cinematografici, sa scegliere per bene i suoi progetti. Non è un caso che debutto nella serialità con Tulsa King, uno dei fiori all'occhiello dell'offerta della nuova piattaforma Paramount+ che arriva in Italia il 15 settembre. Dopo aver scontato 25 anni di prigione, un boss mafioso di New York viene spedito a Tulsa, praticamente alla periferia dell'impero criminale, e dovrà darsi da fare per farsi rispettare anche lì.

The White Lotus, seconda stagione

Una delle migliori serie andate in onda l'anno scorso torna entro la fine del 2022 sfruttando al meglio il suo formato antologico: dopo un lussuoso resort hawaiano, la serie Hbo ideata da Mark White torna a raccontare drammi, idiosincrasie e ironiche follie degli americani privilegiati ambientando il tutto in questi nuovi episodi in un altrettanto meraviglioso hotel siciliano a Taormina. Il cast è del tutto nuovo, fatta eccezione per Jennifer Coolidge che torna con la sua meravigliosa Tanya McQuoid; tra le presenze italiane Sabrina Impacciatore e Paolo Camilli.

Fonte: Wired

Articoli Correlati

Go up