Adattamento climatico, Mission Adaptation UE: lanciato il portale

Missione Adattamento

La Commissione europea ha lanciato lo scorso 19 aprile un Portale per aiutare a portare avanti la missione dell'UE sull'adattamento ai cambiamenti climatici (Mission Adaptation).

Il Portale fornisce informazioni sulla Missione e gli ultimi sviluppi relativi alla sua realizzazione, anche da parte delle autorità regionali e locali che partecipano come firmatari della Carta e dai progetti di ricerca.

Supporto all'adattamento regionale

Il Mission Portal offre conoscenze e strumenti ad uso delle autorità regionali e locali. Per aiutare le autorità regionali a sviluppare, attuare e monitorare i loro piani di adattamento ai cambiamenti climatici, il portale offre anche conoscenze, dati e strumenti su misura per l'uso su scala regionale. Attraverso lo strumento di supporto all'adattamento regionale (RAST) presto disponibile, le autorità saranno in grado di ottenere informazioni pratiche per ogni fase dello sviluppo dei loro piani di adattamento ai cambiamenti climatici.

Da ondate di caldo mortali e siccità devastanti a incendi e coste erose dall'innalzamento del livello del mare, il cambiamento climatico sta già facendo sentire il suo tributo in Europa. Il suo impatto non riguarda solo l'ambiente e l'economia, ma anche la salute degli europei. La frequenza e la gravità degli estremi climatici e meteorologici è in aumento, quindi dobbiamo accelerare le soluzioni che costruiscono la resilienza climatica.

Il cruscotto

In tale contesto, l'Adaptation Dashboard  fornisce un facile accesso ai dati pertinenti che possono aiutare a comprendere meglio le vulnerabilità e i rischi climatici specifici che le autorità regionali e locali devono affrontare.

Inoltre, il Portale si collega a un'area online per la Comunità di Pratica dell'Adattamento della Missione dell'UE , che è accessibile ai Firmatari della Carta, agli Amici della Missione e alle autorità nazionali competenti per l'adattamento climatico. Lì, le autorità regionali e locali possono ricevere assistenza tecnica per:

  • progredire e finanziare i loro processi di pianificazione dell'adattamento climatico;
  • identificare e finanziare progetti dimostrativi;
  • mobilitare e coinvolgere i cittadini e le parti interessate nell'adattamento climatico. 

La comunità di pratica di adattamento della missione dell'UE online sarà resa accessibile anche ai progetti della missione.

Il portale della missione è ospitato dalla piattaforma europea di adattamento al clima (Climate-ADAPT) ed è stato sviluppato dalla  Commissione europea, dall'Agenzia europea dell'ambiente (EEA) e  dal team della piattaforma di attuazione della missione (MIP4Adapt).

La Mission Adaptation mira a sostenere le regioni e le comunità nell'accelerare la loro trasformazione verso la resilienza climatica entro il 2030. Aiuterà queste regioni e le autorità locali a comprendere, prepararsi e gestire meglio i rischi climatici, nonché a sviluppare soluzioni innovative per costruire la resilienza. 

"Un nuovo centro di conoscenze"

Per il vicepresidente esecutivo per il Green Deal europeo, Frans  Timmermans,  “è nato un nuovo centro di conoscenze sull'adattamento climatico. Questa sarà una risorsa molto preziosa per le regioni e le autorità locali, mentre lavorano per prepararsi al peggioramento degli impatti delle crisi climatiche e della biodiversità. Grazie all'ottima collaborazione tra l'Agenzia europea dell'ambiente e la Commissione europea, offrirà una ricchezza di informazioni e dati per aiutare a trovare le migliori soluzioni”.

Fonte: Commissione europea, DG CLIMA

Articoli Correlati

Go up