Calcio, la curva nord di San Siro

Calcio, i club nel mondo mai retrocessi

News

L’ultimo club di calcio che ha subito la retrocessione dopo una vita sempre in massima serie è stato l’Amburgo nel campionato tedesco 2017/2018 che cosi lascia quel gruppo d’elite delle società che non hanno mai subito l’onta della retrocessione, le quali se prendiamo in considerazione solo i 4 principali campionati (Inghilterra, Spagna, Italia e Germania) sono solo in quattro: Inter, Real Madrid, Barcellona e Atletico Bilbao. 

Suonerà strano, soprattutto per i più giovani, sapere che società gloriose come Bayern Monaco, Manchester United, Paris Saint Germain, Liverpool, Juventus, Milan e tutte le altre sono state tutte costrette a giocare nei rispettivi campionati di calcio di seconda divisione e pure per più di una volta.

Il Bayern Monaco per esempio ha giocato per tre volte nella seconda divisione tedesca, il Milan per ben due volte ha partecipato alla Serie B mentre la Juventus una sola volta, addirittura il Manchester United conta 24 anni di seconda divisione mentre il Liverpool è andato anche più giù della terza divisione.

Ma ecco l’elenco completo per Paese e Continente (22 in Europa e 11 in Sud America):

Europa

  • Grecia: Olympiakos, Panathinaikos, Paok Salonicco;
  • Italia: Inter;
  • Olanda: Ajax, Psv, Utrecht;
  • Portogallo: Benfica, Porto, Sporting Lisbona;
  • Russia: Cska, Lokomotiv e Spartak (tutte di Mosca);
  • Scozia: Aberdeen, Celtic;
  • Spagna: Athletic Bilbao, Barcellona, Real Madrid;
  • Turchia: Besiktas, Fenerbhace, Galatasaray, Trabzonspor;
  • Ucraina: Dinamo Kiev.

Sud America

  • Argentina: Boca Juniors;
  • Brasile: Flamengo, San Paolo, Santos;
  • Cile: Colo Colo;
  • Colombia: Atletico Nacional, Independiente Santa Fe, Millonarios;
  • Ecuador: Barcelona;
  • Uruguay: Nacional Montevideo, Penarol.

Fonte: Curve Spettacolari

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *