La brigata dei bastardi, la storia della missione di spionaggio Alsos

Kean, la brigata dei bastardi

La brigata dei bastardi. La vera storia degli scienziati e delle spie che sabotarono la bomba atomica nazista. è il nuovo saggio del fisico e giornalista Sam Kean, edito da Adelphi, che racconta la storia della missione di spionaggio Alsos portata avanti dagli Alleati durante la Seconda guerra mondiale per rallentare o fermare il programma nucleare della Germania nazista.

La paura della bomba atomica nazista

Misconosciuta come il contributo dei suoi protagonisti, la missione Alsos, avviata nel 1944, aveva l’obiettivo di localizzare le risorse nucleari tedesche per scoprire il loro stato di avanzamento nella ricerca e, una volta vinta la guerra contro la Germania nazista, reclutare esperti da sottrarre al blocco sovietico, tra i quali anche il fisico e premio Nobel tedesco Werner Karl Heisenberg. Una missione che ha allontanato il timore molto concreto che Hitler e i suoi gerarchi più irriducibili potessero usare la bomba atomica in un ultimo disperato tentativo di ribaltare l’andamento di una guerra che anche gran parte dei comandi tedeschi consideravano ormai persa. Attraverso la ricostruzione del contesto storico-scientifico, in La brigata dei bastardi, Kean rivela le figure eroiche coinvolte nella missione e il cui contributo sul campo ha segnato il corso della nostra storia, come l’ex giocatore di baseball Moe Berg o il fisico olandese Samuel Goudsmit.

Articoli Correlati

Go up