comparsa

Cerchi lavoro come comparsa? Dove vedere chi le cerca

Studia@labora
Condividi

Chi ama il cinema, potrebbe aver voglia di cimentarsi nel ruolo della comparsa. Di solito si tratta di una parte molto marginale ma anche essenziale per la buona riuscita delle riprese.

È un lavoro vero e proprio e dunque per intraprenderlo bisogna redarre un curriculum vitae da inviare alle case di produzione: questo è infatti un primo modo per diventare una comparsa.

Bisogna presentarsi al meglio inserendo:

  • dati anagrafici
  • caratteristiche fisiche
  • formazione
  • esperienze

Inoltre, allegare delle fotografie (se possibile, realizzate da professionisti).

Si può poi cercare delle offerte per comparse nei film e rispondere a queste, ad esempio cominciando dalle posizioni aperte presso Rai e Mediaset (ricercando gli uffici casting competenti).

È consigliabile rispondere solo agli annunci per cui si hanno i requisiti (ad esempio fisici, di età e così via).

Se la produzione sarà interessata, si verrà contattati per poter girare le scene previste o come figurazione semplice (comparse per cui non sono previste parti recitative, ma si starà muti o si diranno poche parole come buongiorno e buonasera) o come figurazioni speciali (che prevedono un copione più o meno lungo).

Ancora, ci si potrà iscrivere nell’archivio delle comparse o figuranti nella sezione “collocamento dello spettacolo” con la qualifica di “generico”, l’iscrizione è gratuita.

Per farlo, bisogna recarsi presso l’ufficio di collocamento cittadino e compilare un modulo prestampato.

Tipi di comparsa

  • Le Comparse di “sfondo” (in inglese: background) – Di questa categoria fanno parte le figure che compaiono in un film sullo sfondo come ad esempio i passanti, avventori di un bar o locale ecc.. Non hanno battute o copione da recitare e in genere sono selezionate in loco direttamente dal regista o dallo scenografo affidandosi a casting locali oppure vengono reclutati al momento durante le riprese delle scene. Come ricompensa per il lavoro svolto, alcune produzioni di film riconoscono un gettone di presenza alla comparsa di sfondo che di solito si aggira intorno ai 50 o 100 euro. In altri casi invece viene fatta solamente firmare una liberatoria per l’utilizzo dell’immagine. Se si vuole prender parte ad un film come comparsa “di sfondo”, è sufficiente tenere gli occhi aperti e controllare ogni tipo di inserzione off-line e online. Una buona pratica da seguire è quella di iscriversi a gruppi locali sui social per essere informati, in tempo reale, di set cinematografici e casting in una determinata città.
  • Comparse che hanno un ruolo marginale nel film – Si distinguono dalle comparse di sfondo perché in questo caso si tratta di attori a tutti gli effetti. Sono seguiti da un’agenzia e in genere la loro parte consiste in una o due battute oppure hanno il compito di eseguire delle azioni ben precise e diventare per pochi secondi i protagonisti della scena. Seppur molto stringato anche loro hanno un copione da seguire e dei tempi dettati dal regista. Per un aspirante attore questo ruolo rappresenta un modo per farsi notare in una produzione, ampliare il curriculum e ambire a ruoli più importanti.
  • Per poter fare esperienza come comparsa teatrale, si può fare riferimento alle compagnie teatrali della propria città, o ai bandi dei teatri stessi, che vengono spesso pubblicati sui siti istituzionali dei teatri o sulle bacheche di annunci online.

Per continuare, inviare curriculum e foto presso un’agenzia.

Anche se il lavoro della comparsa può essere pesante e noioso per certi versi, perché in media si lavorerà 10 ore al giorno (anche se la propria parte è piccola), il compenso economico di circa 90-130 euro lordi al giorno (rispettivamente per la figurazione semplice e per quella speciale) può far valere la pena di entrare in questo mondo professionale.

Periodicamente, le agenzie fanno un casting ad uso interno per i nuovi iscritti, quindi attenzione a non farsi scappare l’occasione.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *